Trend colore e taglio a Londra, intervista alla Hair-Stylist Claudia Aguzzoli

Attraverso la Rubrica “We Expat” cerchiamo di raccontare brevemente la storia degli Italiani che se ne vanno. Oggi abbiamo fatto due chiacchiere con Claudia. Simpaticissima Hairstylist originaria di Formia (Latina) che attualmente vive a Londra e lavora come free-lance. Lei stessa ci racconta, dandoci anche qualche consiglio, come ha iniziato e quali sono le tendenze della “città Bionda”. Se volete vedere i suoi lavori e seguire i numerosi progetti di cui fa parte la potete trovare su instagram : www.instagram.com/Hairstylist_london_

1 – Partiamo dal principio …. come sei diventata parrucchiera? Quando ti é nata questa passione?

Sono diventata parrucchiera … “per caso” in realtà! Andavo a scuola e nel fine settimana per racimolare un po di soldi, ho iniziato a lavorare da un parrucchiere sotto casa. Col tempo ho capito che mi piaceva quel lavoro e adesso, pensadoci!,  sono già passati dieci anni da quella prima esperienza.

2 – Come mai hai deciso di andartene dall’Italia?

Ho deciso di lasciare l’ Italia principalmente per il lavoro.  Ero stufa di essere sfruttata e sottopagata nonostante la mia esperienza e i miei studi presso uno delle accademie più costose e prestigiose d’ Italia.

3 – Quando sei arrivata a Londra dove hai iniziato a lavorare?

Quando sono arrivata qui ho iniziato a lavorare in un bellissimo salone a Belgravia. Il destino ha voluto che un mio amico, conosciuto nel mio primo viaggio qui a Londra e parrucchiere anche lui, mi ha fatto fare un colloquio di lavoro dove attualmente ancora lavora. Non sapevo una sola parola di inglese, ma sapevo lavorare e ho sempre dimostrato di mettercela tutta.

4 – E poi ?

Ho deciso di diventare freelance. Nel mio settore si può guadagnare molto in questa maniera. Sono qui anche per crescere professionalmente ed economicamente. Era un passo che dovevo fare …. 

5 – Ci racconti una tua giornata tipo?

Una mia giornata tipo?  Sempre molto busy! Sveglia al mattino e si inizia a lavorare in giro per Londra. Mi mantengo sempre molto impegnata perché adesso sono arrivata ad un buon punto della mia carriera e mi prendo tutte le occasioni che mi si presentano davanti. Cerco di accettare più lavori possibili perché questa città e questa esperienza mi stanno dando tanto e non voglio farmi scappare nulla.

6 – Parliamo un attimo di moda e gusti … quali sono le tendenze a Londra? 

Ovviamente essendo una città multi etnica, dipende molto dalla provenienza delle mie clienti. Diciamo che ho avuto a che fare con tutti i tipi di capelli qui. Per quanto riguarda le Inglesi … prediligono capelli voluminosi e mossi alle punte. Sono impeccabili nel look e ci tengono molto. Le donne Afro invece prediligono capelli lunghi e lisci. Le Orientali mossi o ricci e per finire … le italiane tendono a preferire capelli lunghi e lisci. Sono molti diffidenti nei tagli corti. Una cosa che mi è rimasta impressa : le acconciature per i matrimoni delle ragazze inglesi. A differenza di quello che ero abituata a vedere in Italia, le inglesi sono molto più flessibili anche per quanto riguarda l’ acconciatura per il giorno del loro matrimonio. Lasciano molto spazio a noi stylist e chiedono cose veramente molto semplici, talvolta anche solo semplici pieghe. Per quanto riguarda i colori sicuramente le inglesi preferiscono il biondo (ad esempio il classico colpo di sole) invece, le italiane preferiscono sempre i colori sfumati e naturali.

7 – Sembra che molte donne abbiano problemi con la caduta dei capelli  a Londra. Tu che consigli dai?

Fondamentale é curare il capello.  Lo stress della città e l’ alimentazione influiscono moltissimo nella caduta. Quindi sicuramente consiglio uno stile di vita sano : una corretta ed equilibrata alimentazione, attività fisica costante e concedersi ogni tanto dei break dalla città. Solo cosi si evita lo stress.

8 – Hai delle marche preferite per i prodotti dei capelli? Qualcosa che tutti possono comprare intento.

Per la cura del capelli consiglio a tutte marche professionali e non commerciali ovvero quelle che si posso comprare al supermercato. Ci sono moltissimi brand come la Kerastase o la Matrix che sono eccezionali per i capelli. Se invece si preferisce una marca naturale, vegetariana e non testata sugli animali, suggerisco Aveda.